Irlanda Belfast: itinerario lungo i muri che ancora dividono

Belfast: itinerario lungo i muri che ancora dividono

In un momento storico in cui innalzare muri sembra essere tornato di moda, Belfast, invece, è l’unica città in Europa a essere sempre stata divisa. Springfield Road. Springmartin Road. Madrid Street. Falls Road. Shankill Road. Ardoyne Road. Cupar Way. Crumlin Road. E la lista potrebbe allungarsi vertiginosamente. Sì, perchè sono quasi un centinaio, i muri …

Read Article Read More

Canada Québec, Kegaska: dove la strada finisce

Québec, Kegaska: dove la strada finisce

La Route 138 taglia in diagonale il Québec per 1389 km e poi si interrompe, bruscamente, nel silenzio della baia di San Lorenzo, a Kegaska. Perché? Kegaska: ultima frontiera. Potrebbe essere il titolo di un film. Invece altro non è che un minuscolo paese sospeso lungo l’estuario del San Lorenzo, in Québec, nel Canada orientale. Nel …

Read Article Read More

Slovacchia Non passate da Tornal’a a meno che non siate degli antropologi

Non passate da Tornal’a a meno che non siate degli antropologi

Tornal’a è un crogiolo sonnacchioso e disordinato di volti stanchi, abitazioni precarie e vecchie ciminiere. Non è un luogo bello. E’ un luogo vero. Il passaggio dall’Ungheria alla Slovacchia, transitando per la piccola città di Bánréve, è una fredda doccia di spilli. Il cambiamento dell’ambiente naturale, degli edifici, di colori, profili, volti e odori è …

Read Article Read More

Slovacchia Orrori ed escursioni nella Valle della Morte, al confine tra Slovacchia e Polonia

Orrori ed escursioni nella Valle della Morte, al confine tra Slovacchia e Polonia

L’Operazione Carpato-Dukla fu una delle battaglie più sanguinose della Seconda Guerra Mondiale. 8 settembre 1944, 138 mila caduti in 50 giorni di offensiva. Da una parte, le forze dell’Armata Rossa; dall’altra, quelle dell’esercito tedesco. In mezzo: il passo di montagna di Dukla che separa la Slovacchia dalla Polonia. Gli abitanti dei villaggi lo chiamano, ancora …

Read Article Read More

Polonia Polonia dell’est: ecco dove vivono i discendenti di Gengis Khan

Polonia dell’est: ecco dove vivono i discendenti di Gengis Khan

Nelle foreste della Polonia, al confine con la Bielorussia, vive una piccola comunità di tatari, fra tende colorate, piccole moschee e profumi d’Oriente. Hanno lineamenti rotondi, la base del naso larga, gli occhi allungati e una carnagione dalle tinte forti. Sono Tatari e provengono dalle remote regioni mongoliche a nord-est del deserto dei Gobi. Giunsero …

Read Article Read More

Russia Mamonovo, frontiera polacco-russa: le sette barriere da superare

Mamonovo, frontiera polacco-russa: le sette barriere da superare

Mamomovo è la prima cittadina russa che si incontra dopo aver lasciato la polacca Branievo e aver valicato ben sette barriere di controllo. Quali sono? Il transito dalla polacca Branievo alla russa Mamonovo è un violento salto nello spazio e nel tempo, un passaggio vigile e sospeso, un non-luogo. Per le strade di Branievo, si …

Read Article Read More